Inclusione e condivisione è l’idea di una festa unica per brindare ai 18 anni di Luigi.

” La diversità è un ponte che tutti dobbiamo attraversare con la consapevolezza che al mondo siamo tutti uguali“.

Maria La Marca

L’amore ha diverse forme e sfaccettature. Ma ce n’è uno che solitamente supera tutti. Ed è quello di una mamma verso il proprio figlio.

Maria, infatti, ha organizzato per il 7 dicembre l’ALL INCLUSIVE PARTY. Una festa davvero unica dedicata al suo principe Luigi, fresco delle sue prime 18 candeline. All inclusive party è il nome scelto per parlare soprattutto di inclusione e condivisione. Perchè Luigi è un ragazzo speciale, un ragazzo con la sindrome di down.

Special Thanks Sposi In Campania di Domenico Zappella.

Rispondi